FIDO U2F Security Key per l’accesso a GMail e altri servizi BigG

OLYMPUS DIGITAL CAMERAHo finalmente avuto modo di testare la Security KEY che implementa lo standard FIDO U2F per l’autenticazione in 2 step senza l’utilizzo di una one time password.

La seguente chiavetta, acquistata su Amazon per meno di 5.99€ permette l’accesso a GMail e a tutti i servizi Google senza dover ricevere sul cellulare ogni volta l’SMS con il pin da inserire come secondo fattore.

Basta infatti loggarsi con la propria password, a questo punto, il server si metterà in attesa dell’inserimento della chiavetta. Questo token di autenticazione, infatti, non ha alcun bisogno di hardware e driver dedicati ma semplicemente di una porta usb. Funziona egregiamente con i tre principali OS (GNU/Linux, Windows e OSX) nelle versioni compatibili e la sua azione è istantanea: una volta infatti inserita la chiavetta, essa effettua insieme al server l’autenticazione ed in pochi secondi si è loggati nel servizio e si può rimuovere il token dalla porta usb.

Continua a leggere

Privatezza dei dati nel web

Il modello di fruizione della rete cui comunemente facciamo riferimento si basa sulla pubblicità mirata.
I servizi forniti da Facebook, Google, Yahoo ecc… solitamente sono gratuiti per l’utente finale. Tuttavia il fatto di essere gratuiti non significa che l’utente non debba dare nulla in cambio.
Quello che l’utente fornisce, in cambio della fruizione del servizio, sono i propri dati e le proprie abitudini sulla cui collezione e scansione si basa la selezione automatica delle pubblicità mirate da mostrare all’utente stesso.
Continua a leggere

Mettere in sicurezza Android (parte 3) – App Locker

In un dispositivo mobile, come uno smartphone o un tablet, possono essere contenuti i dati di login dei servizi cui accediamo principalmente, oltre che ovviamente posta elettronica e altri dati sensibili e privati.

Proteggere questi dati è una priorità in questo tipo di computer che, essendo piccoli e soprattutto creati per la mobilità, sono soggetti maggiormente ad essere persi, rubati o cumunque a subire un accesso fisico da parte di un possibile malintenzionato.

Continua a leggere

Realtà aumentata

Era inevitabile che ne parlassi prima o poi. 😀
La realtà aumentata, intesa come tutte le tecnologie che consentono di aggiungere informazioni alla nostra percezione della realtà è uno degli aspetti chiave di quello che rappresenta la connessione al Cyberspazio, alla Matrice se vogliamo (non necessariamente intesa con l’accezione tendenzialmente negativa del film Matrix).

Continua a leggere