Per un pugno di pixel

Scarica ebook

Scarica ebook

Disponibile su Amazon e gratuito per gli abbonati a Kindle Unlimited, Per un pugno di pixel, l’ebook che analizza sette dei più grandi titoli videoludici del passato, focalizzando l’attenzione sulle caratteristiche peculiari che hanno reso ciascun videogioco un’esperienza unica ed indimenticabile.

SCARICA L’EBOOK

Continua a leggere

Lettere dal Cyberspazio – 2a edizione

IMG_3899_COMPERTINAsmallHo ripubblicato la versione rivista e corretta dell’atipico ebook fantascientifico Lettere dal Cyberspazio. Per chi non avesse scaricato la prima edizione direttamente da questo blog, l’ebook è una raccolta epistolare di email inviate da Emmanuel Gibson a Luca Colli, esponendo il suo pensiero sul mondo della rete e sul rapporto che gli internauti hanno con essa.

Questo piccolo racconto (23 pag. formato A5), ambientato nel prossimo 2019, fa da preludio e descrive l’ambientazione del racconto vero e proprio che sto scrivendo ora. Trattandosi di fantascienza o magari solo una scusa per parlare di scienza possibile se non attuale, la lettura è consigliata a tutti, siano essi nativi digitali o no.

Disponibile su Amazon in lingua italiana: VAI ALL’EBOOK

I Simulacri – Vernor Vinge (libro)

Se siete appassionati di fantascienza o di computer o di entrambi non lasciatevi sfuggire questo romanzo. E’ un libro che si legge in un giorno o una settimana ma che risveglia in noi sempre i quesiti sulla realtà da sempre trattati dai grandi della fantascienza e resi popolarissimi dal film The Matrix.

L’autore è Vernor Vinge, matematico e meglio noto per la sua trattazione sulla Singolarità Tecnologica (ne parlavo anche QUI’ a modo mio, prima di scindere il mio blog e Lettere dal Cyberspazio). Il romanzo è un giallo ed un trattato cyber-filosofico al tempo stesso, in grado di togliermi letteralmente il sonno ogni notte fino a che la torcia a dinamo non si scaricava e decidevo di lasciarmi qualche pagina per il giorno dopo. Non si resta indifferenti al modo semplice e “catturante” in cui vengono presentati i temi che compongono l’intreccio della storia e ultima ma non ultima: la tecnologia! Essa viene integrata brillantemente e nonostante siamo nella fantascienza (si? Speriamo! 😀 ) essa non scade nell’eccessivamente fantasioso, parlando in termini realistici e futuristici (soprattutto per essere stato scritto nel 2005).

Avevo letto questo romanzo più di cinque anni fa, l’ho riletto ora e lo rileggerei ancora tanto è bello e coinvolgente. Vi lascio il link di un sito che lo recensisce aggiungendo anche la storia, qualora vorrete “spoilerarvi” questo parametro (LINK). Io non ne ho parlato intenzionalmente, perché ritengo che la storia sia sacra, nel senso che ogni anticipiazione vi rovinerebbe la suspance creata pagina dopo pagina.

Consigliatissimo! Buona Lettura 🙂