Guida alle radiotrasmittenti pmr446

Scarica l'ebook

Scarica l’ebook

Ho scritto, nelle scorse settimane, una guida per principianti sul mondo delle ricetrasmittenti di libera vendita e libero uso PMR446.

Le pmr446 sono radio utilizzabili da tutti, illimitatamente e senza dover conseguire alcuna abilitazione come la patente di radioamatore. Sono gioielli molto particolari, in condizioni ideali vi permettono di coprire distanze chilometriche nonostante l’alta frequenza e la bassa potenza e questo ebook vi giuderà passo passo dall’acquisto della radio giusta, alla registrazione, sino alla comprensione dello strumento e del suo funzionamento al fine di ottenere il massimo livello di ricezione e comunicazione in diversi scenari.

Disponibile su Amazon a solo 2,99€ oppure gratuito per il programma Kindle Unlimited.

[ SCARICA L’EBOOK ]

Di seguito, la sinossi e la tabella dei contenuti… Continua a leggere

FIDO U2F Security Key per l’accesso a GMail e altri servizi BigG

OLYMPUS DIGITAL CAMERAHo finalmente avuto modo di testare la Security KEY che implementa lo standard FIDO U2F per l’autenticazione in 2 step senza l’utilizzo di una one time password.

La seguente chiavetta, acquistata su Amazon per meno di 5.99€ permette l’accesso a GMail e a tutti i servizi Google senza dover ricevere sul cellulare ogni volta l’SMS con il pin da inserire come secondo fattore.

Basta infatti loggarsi con la propria password, a questo punto, il server si metterà in attesa dell’inserimento della chiavetta. Questo token di autenticazione, infatti, non ha alcun bisogno di hardware e driver dedicati ma semplicemente di una porta usb. Funziona egregiamente con i tre principali OS (GNU/Linux, Windows e OSX) nelle versioni compatibili e la sua azione è istantanea: una volta infatti inserita la chiavetta, essa effettua insieme al server l’autenticazione ed in pochi secondi si è loggati nel servizio e si può rimuovere il token dalla porta usb.

Continua a leggere

Lettere dal Cyberspazio – 2a edizione

IMG_3899_COMPERTINAsmallHo ripubblicato la versione rivista e corretta dell’atipico ebook fantascientifico Lettere dal Cyberspazio. Per chi non avesse scaricato la prima edizione direttamente da questo blog, l’ebook è una raccolta epistolare di email inviate da Emmanuel Gibson a Luca Colli, esponendo il suo pensiero sul mondo della rete e sul rapporto che gli internauti hanno con essa.

Questo piccolo racconto (23 pag. formato A5), ambientato nel prossimo 2019, fa da preludio e descrive l’ambientazione del racconto vero e proprio che sto scrivendo ora. Trattandosi di fantascienza o magari solo una scusa per parlare di scienza possibile se non attuale, la lettura è consigliata a tutti, siano essi nativi digitali o no.

Disponibile su Amazon in lingua italiana: VAI ALL’EBOOK

Two Cents Crypto Frontend

Negli ultimi mesi, soprattutto grazie alle rivelazioni di Snowden sul controllo perpetrato dall’NSA anche a scapito degli stessi cittadini statunitensi,  gli internauti hanno aperto la propria mente riguardo la sicurezza dei propri dati e la sicurezza della trasmissione dei propri dati.

Da sempre appassionato di crittografia, ho implementato una suite di interfacce per facilitare molte azioni di cifratura che si eseguono normalmente su un sistema GNU/Linux.

La raccolta di wizard in questione si chiama Two Cents Crypto Frontend, TCCF in breve, e consente anche ai meno esperti di eseguire con semplicità i seguenti compiti:

  • Creare dischi e partizioni cifrate
  • Creare dischi cifrati contenuti in un normalissimo file
  • Cifrare e decifrare singoli file o il contenuto di intere directory tramite password
  • Eseguire la crittografia asimmetrica, firma digitale e gestione delle chiavi
  • Cancellazione sicura di file e dischi

TCCF è una collezione di script bash, quindi potete scaricare il tool ed eseguirlo direttamente, senza installarlo.

Su github trovate il source o potete scaricare la versione più recente in un unico zip.

SCARICA TCCF

Commentate o contattatemi per maggiori info o bug reporting.

Tre anni prima di Snowden

Tre anni prima che Snowden e “The Guardian” rivelassero al mondo intero i programmi segreti di controllo e data gathering sviluppati dall’NSA, già si parlava di backdoor inserite da parte dell’FBI nel framework di crittografia di OpenBSD.

Innanzitutto vorrei anticipare che, sino ad oggi, nessuna backdoor è stata individuata all’interno del sistema OpenBSD che, a tutti gli effetti, rimane uno dei sistemi operativi con meno vulnerabilità riscontrate del panorama dei sistemi unix e unix-like.

Tuttavia è bene conoscere questa storia, riguardante un ipotetico whistleblower del 2010 per poi concludere con gli sviluppi attuali della vicenda stando alle parole del fondatore e capo progetto di OpenBSD: Theo de Raadt, che gentilmente ha risposto alle mie domande sull’argomento.

Continua a leggere

Source code

code_da_smallIn un articolo apparso su tuxjournal si parlava di un ipotetico futuro in cui GNU/Linux fosse diventato closed source: gli utenti del pinguino su quali software avrebbero potuto contare, dato che più nessun utente ormai si preoccupa di compilare i programmi partendo dai sorgenti?

A parte che l’articolo è volutamente provocatorio ed è più un’indagine per vedere se gli utenti sono disposti ad usare un software meno all’avanguardia pur di tutelare la propria libertà. Anche perché la GPL impedisce di fatto che si possa chiudere un programma come linux o comunque non si può impedire che da linux nascan nuovi fork liberi.
In ogni caso, in questo articolo vorrei parlare dei sorgenti software. E’ attualmente una pratica attuabile nella quotidianità quella di ricompilare il software che si desidera installare sulla propria linux box?

Continua a leggere

A chi appartiene la Rete?

OLYMPUS DIGITAL CAMERALa Rete è un bene comune, è di tutti, è libera, è pubblica e, almeno nel nostro Paese, è stata costruita soprattutto con i soldi pubblici (non vorrei essere in errore). Eppure troppo frequentemente si leggono questi articoli: “Siria, uno stato disconnesso”. Viene da pensare: ma questa rete è libera? o ci viene prestata?

Continua a leggere